ColognoToday

Pesce congelato avariato e lavoratori in nero: ristorante nei guai

100 kg di pesce sequestrato

Il pesce sequestrato

Pesce di dubbia provenienza. E lavoratori in nero. Continua l’attività di controllo della Polizia locale di Cologno Monzese a tutela dei consumatori.

Il nucleo Annonario e Controllo del territorio dei vigili - scrive in una nota l'assessore alla Sicurezza Giuseppe Di Bari - ha effettuato nelle scorse ore delle ispezioni in alcuni ristoranti della cittadina.

Durante le verifiche sono emerse, in un locale cinese, irregolarità riguardanti la provenienza e l’etichettatura di prodotti ittici surgelati: ciò impedisce di conoscere la tracciabilità degli alimenti, la loro provenienza e la data di pesca e surgelamento.

Informazioni, queste, necessarie per garantire la sicurezza dei prodotti e la loro idoneità al consumo. Per questo motivo sono stati sequestrati circa 100 kg di prodotti ittici. Nel corso dei controlli sono emersi anche due lavoratori in nero.

Per i ristoratori asiatici, quindi, sono scattate pesanti sanzioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Sete dopo la pizza? Ecco perchè ti viene

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

  • Milano, tentato suicidio in metro: donna si lancia sui binari della rossa, ferma la M1

  • Milano, tragedia nel cantiere della metro M4: Raffaele, l'uomo morto schiacciato dai detriti

Torna su
MilanoToday è in caricamento