ColognoToday

Aggressione a colpi d'ascia

Due egiziani sono stati colpiti con un'ascia da un loro connazionale: sull'episodio indagano i carabinieri di Cologno e Sesto.

Ieri pomeriggio verso le 17.30 un egiziano ha colpito due connazionali di 36 e 39 anni a colpi d’ascia in via papa Giovanni XXIII. I tre si erano incontrati nei giardinetti vicino alla stazione metropolitana, quando il quarantenne ha iniziato a colpire i due “amici”. L’aggressore è riuscito a colpirli entrambi, rimanendo però a sua volta ferito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I motivi del litigo rimangono ancora sconosciuti: sembrerebbe che l’aggressore non riuscisse più a sopportare le critiche su delle questioni familiari. L’egiziano colpito al gomito è stato trasportato all’ospedale San Raffaele in condizioni gravi, ma non critiche. Gli altri due, invece, sono stati portati alla Multimedica di Sesto San Giovanni con codice verde. Sull’episodio stanno investigando i carabinieri di Cologno Monzese e quelli della tenenza di Sesto San Giovanni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

  • Bollettino e aggiornamento contagi Lombardia: risalgono morti e i contagi, +216 nuovi positivi

Torna su
MilanoToday è in caricamento