ColognoToday

L'assessore Barbarisi si dimette

L'assessore Vincenzo Barbarisi si è dimesso questa mattina dalla sua carica, mentre la sua lista ha deciso di non far più parte della maggioranza

Alle 9 di questa mattina l’assessore Vincenzo Barbarisi ha presentato le proprie dimissioni, mentre la lista civica di cui fa parte, Vivi Cologno, è uscita dalla maggioranza. Le lettere dove si comunicano gli allontanamenti sia di Barbarisi che della sua lista dalla giunta Soldano sono state datate 29 maggio, per poi essere protocollate oggi 30 maggio. Vivi Cologno ha dichiarato “di non poter proseguire nel rapporto di condivisione delle scelte politiche – amministrative …” e di essere “… costretta a ritirare il proprio rappresentante in giunta”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vincenzo Barbarisi ricopriva la carica di assessore ai lavori pubblici, sport e tempo libero, viabilità, patrimonio, servizi demografici e cimiteriali. La notizia delle dimissioni e del venir meno della lista civica è stata appresa con molto stupore dal sindaco Mario Soldano e dal resto degli assessori. “La mia sorpresa” dichiara il primo cittadino “Deriva dalla constatazione che tutte queste decisioni non siano state preventivamente oggetto di discussione né di confronto”. Però poi, il sindaco tende a precisare “che gli incontri avvenuti tra me, Barbarisi, i responsabili di Vivi Cologno, ed il consigliere Romanelli, hanno riguardato la necessità di garantire un più assiduo impegno operativo dell’ex assessore”. Ora non rimane che aspettare cosa deciderà la maggioranza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

  • Bollettino e aggiornamento contagi Lombardia: risalgono morti e i contagi, +216 nuovi positivi

Torna su
MilanoToday è in caricamento