ColognoToday

Onore alla donna della Repubblica

Una commemorazione per Onorina Brambilla Pesce, una partigiana che ha sacrificato la sua vita per la resistenza.

Onorina Brambilla Pesce fu una delle donne della resistenza

Iniziano le celebrazioni per il 67° anniversario della Liberazione, ma soprattutto le commemorazioni per chi quella liberazione l’ha ottenuta sacrificando la propria vita. In questo caso, si tratta di Onorina Brambilla Pesce, che come dice il volantino dell’evento era una “donna della repubblica”. Giovedì 12 aprile sarà ricordata da tutta la città con un contro pubblico in villa Casata.

Al dibattito interverranno Tiziana Pesce, figlia di Onorina, Roberto Farina,coautore del libro di Tiziana “Pane Bianco”, Annunziata Cesani, amica e partigiana di Onorina. L’evento è stato sponsorizzato dall’Anpi e vuole ricordare tutte le donne che durante la resistenza hanno combattuto per i diritti sociali e civili di tutti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Milano, festino a base di cocaina, hashish e marijuana nell'hotel di lusso: arrestato 32enne

  • Milano, gira in strada con tre zaini in spalla: dentro ha 2,3 chili di droga e 10mila euro

Torna su
MilanoToday è in caricamento