ColognoToday

Insulti sul suo profilo Facebook: sindaco di Cologno Monzese denuncia un cittadino

Angelo Rocchi, sindaco di Cologno, ha querelato un uomo autore di un commento offensivo

"Primo cittadino" contro cittadino. Angelo Rocchi, sindaco di Cologno Monzese, ha infatti deciso di denunciare un uomo residente nella città che lui stesso amministra per alcuni insulti su Facebook. 

La goccia che ha fatto traboccare il baso è arrivata nei giorni scorsi, quando il sindaco ha pubblicato sulla pagina Facebook "Angelo Rocchi sindaco di Cologno Monzese" la notizia dell'arresto di Cesare Battisti. Tra i commenti è apparso un "il prossimo sei tu", a firma di un utente che già più volte aveva messo nel mirino Rocchi. 

Così, il sindaco ha deciso di denunciare quel profilo. “A quel punto ho deciso di prendere provvedimenti – ha spiegato Rocchi a La Martesana –. Anzitutto perché il mio profilo è seguito da oltre tremila persone. E poi perché è bene che la gente capisca che ciò che si scrive sui social network non è privato e può avere un risvolto penale”.

Stando a quanto riferito dallo stesso quotidiano, l'uomo ha ammesso le proprie colpe alla polizia locale che gli ha notificato la denuncia e ha spiegato di avere scritto quelle frasi in preda alla rabbia perché disoccupato. 
 

Potrebbe interessarti

  • Come riconoscere l'allergia al nichel?

  • Perchè alcune persone vengono punte dalle zanzare e altre no?

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Come avere labbra carnose ed ottenere un effetto volumizzante

I più letti della settimana

  • Milano, una notte di fuoco in via Palmanova: furioso incendio nel centro commerciale. Foto

  • Sciopero nazionale dei trasporti in arrivo: a Milano a rischio metro, bus, tram, treni e taxi

  • Marco, il ragazzo trovato morto in piscina a Milano: la tragedia dopo un bagno di notte

  • Bimba ha un tumore al cuore: salvata a Milano con il primo intervento con gli ologrammi

  • Follia su un volo Air Italy per Malpensa: uomo impazzisce e aggredisce tutti, aereo costretto a tornare

  • Lavoro, il Comune di Milano assume: aperte 350 posizioni, ecco dove inviare i curriculum

Torna su
MilanoToday è in caricamento