ColognoToday

Cologno, pista ciclabile riduce al minimo spazio pedoni: "Costretti a stare in fila indiana"

La nuova segnaletica orizzontale tra corso Roma e via Milano fa scoppiare la polemica tra i colognesi

Lo spazio bici e pedoni (da Facebook/Gianluca Pommy‎)

Dopo l'introduzione della nuova segnaletica orizzontale i residenti si lamentano perché lo spazio riservato ai pedoni sarebbe estremamente ridotto, mentre quello per le biciclette esageratamente ampio. Accade in corso Roma e via Milano a Cologno Monzese. 

"Come si fa a fare uno spazio per pedoni di meno di un metro?" - chiede un utente di Facebook su un gruppo della cittadina -. Se si incrociano due passeggini? Se qualcuno deve passare in sedia a rotelle? Mi auguro sia un errore! Le misure sono imbarazzanti, davanti alla pizzeria Dai Dam il passaggio per i pedoni diventa di 5 centimetri! Assessore Di Bari e Sindaco Angelo Rocchi potreste venire a controllare prima che finiscano questo lavoro imbarazzante?".

corso roma cologno-3

Il percorso ciclopedonale con la nuova suddivisione (da Facebook/Gianluca Pommy‎)

Molti rispondono al post condividendone le perplessità e facendo notare come lo spazio eccessivamente ristretto possa provocare problemi sia alle mamme con i passeggini che ai disabili in carrozzina. Alcuni danno la colpa alla ditta incaricata di delimitare gli spazi; altri ritengono responsabile il Comune. Ma non sono pochi gli utenti che evidenziano come una suddivisione più netta dello spazio - prima c'era solo una segnaletica verticale - fosse necessaria per evitare scontri tra ciclisti e pedoni.

L'accesa polemica sulla nuova divisione del percorso ciclopedonale è arrivata anche all'amministrazione comunale di Cologno, che con una nota ufficiale ha spiegato: "La viabilità è conforme al codice della strada e sottolinea la divisione tra pista ciclabile e spazio per i pedoni così da migliorare la sicurezza di tutti. Non ci resta che sperare nel buon senso di tutti e nel corretto uso dei percorsi ciclopedonali. Gli spazi erano già stati predisposti in questo modo nel passato, diversi anni fa, dalle precedenti amministrazioni. Le nuove linee servono solo per evidenziare meglio il confine".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Domanda al sindaco se io con un passeggino, con una carrozzina di un disabile vengo preso dentro da una bicicletta e sono al di là della striscia perché non c’è le misure per poter passare mi prendo la colpa è pago i danni

Notizie di oggi

  • Attualità

    San Siro trema in maniera anomala, Milan e Inter rassicurano: "Lo stadio è sicuro"

  • Cronaca

    Maltempo: a Milano scatta il monitoraggio del Seveso e del Lambro per il rischio esondazioni

  • Cronaca

    Ragazzini milanesi in vacanza a Rimini: devastano un locale sulla spiaggia a Riccione

  • Attualità

    Così reagisce Mahmood alla domanda in inglese: la sua risposta è diventata virale

I più letti della settimana

  • Incidente per il figlio di Gerry Scotti: ricoverato d'urgenza in ospedale a Milano e operato

  • Milano, pauroso incidente: auto finisce contro un bar e travolge una cliente, donna grave

  • Milano, 16enne disabile massacrato a calci in faccia al Parco Nord: bullo piange per l'arresto

  • Milano, aperti dai ladri cinquanta box nello stesso condominio: via auto e biciclette

  • Tentato omicidio: matrimonio tra giovanissimi finisce con una sparatoria

  • Milano, il titolare di Muu Muuzarella: 'Potrei assumere subito 25 persone ma non le trovo'

Torna su
MilanoToday è in caricamento